Putin: Budget limitato, concentrare risorse su obiettivi specifici

I funzionari del Governo russo dovrebbe concentrare le limitate risorse di bilancio su obiettivi specifici in settori prioritari e ottimizzare i costi. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin in chiusura del Consiglio per lo Sviluppo Strategico dei progetti prioritari. “Qual è lo scopo di tutto il nostro lavoro per cui ci siamo riuniti qui a discutere? L'idea è quella di concentrare le risorse sulle più importanti aree di crescita”, ha detto Putin sottolineando l'uso inefficace, a volte, delle risorse statali. “La cosa più importante è il miglioramento della governance anche nell'economia nel suo complesso. Questo è un compito fondamentale per il quale abbiamo creato questa struttura”, ha sottolineato.
Leader del Cremlino chiede chiarezza e meno burocrazia
Vladimir Putin ha chiesto al governo "di non prendere in giro la gente" e di aiutare le giovani famiglie. Parlando alla prima riunione del Consiglio di Sviluppo Strategico e progetti nazionali, un organismo nuovo di zecca per discutere il futuro dell'economia russa, il capo di stato ha chiesto "chiarezza" anche nel presentare obiettivi e risultati raggiunti.
Le infinite discussioni sull'opportunità di indicizzare o no le pensioni e su tutte le difficoltà di fronte alle quali il russo medio si trova, a causa della crisi, hanno portato ovviamente un notevole quantitativo di astio nel discorso pubblico. E quindi Putin ha modulato il suo intervento su toni populistici, spiegando cosa "i cittadini non vogliono sentire".
A titolo di esempio, il presidente ha citato la necessaria riduzione delle code per le cure mediche e la sanità per le persone che vivono in aree remote, nonché i tassi dei mutui. Durante il suo discorso, Putin ha anche elencato i principali approcci alla formazione di progetti prioritari. Egli ha esortato il governo "a non disperdere gli sforzi". Secondo lui, "ogni progetto deve essere mirato a un numero limitato di problemi più urgenti". Inoltre, ha chiesto la realizzazione di progetti strategici per sbarazzarsi dell'estenuante burocrazia. "Abbiamo bisogno di costruire un lavoro armonico, non solo tra i leader, ma anche a livello di gruppi di ministeri, dipartimenti, regioni, garantire una rapida adozione e attuazione delle decisioni", ha detto Putin.