Electronic banking

Visita il sito Russia 24
eurasia24.gif

SETTORI DELL'ECONOMIA N.54

Kazakhstan – Turismo (1): nuovi investimenti alberghieri ad Almaty

La città, al centro di un’area paesaggistica di grande valore, sta coltivando una forte vocazione turistica. Un rapporto di Asian Development Bank mette anche in luce il potenziale del Corridoio Almaty-Bikshek nel contesto del programma CAREC. Previsti investimenti privati e pubblici in Kazakhstan per 1,8 miliardi di dollari

Almaty, tuttora considerata come la “capitale economica” del Kazakistan, punta anche a coltivare una ulteriore vocazione di principale hub turistico per una vasta area dell’Asia Centrale. Che sta rafforzando con un massiccio programma di costruzione di nuovi alberghi per presidiare la fascia alta di clientela. Il fenomeno è tanto più rilevante in quanto ha subito solo in piccola parte le conseguenze del coronavirus, principalmente sotto forma di rallentamento di alcune iniziative. Di seguito un elenco dei principali progetti avviati e/o in corso di completamento.

Holiday Inn Express 

  L’apertura dell’albergo, un edificio di 10 piani con 184 stanze, è prevista in questi giorni. Il complesso occupa un’area complessiva di quasi 9mila m2. Ha richiesto un investimento di oltre 10 milioni di cui quasi la metà coperti da un finanziamento agevolato dello Stato (progetto Smart Almaty 2025). L’iniziativa fa capo al gruppo Tastay Development LLP.


Zhetysu Hotel

  L’albergo, in fase di ultimazione, sorge su un’area di oltre 18 mila m2 e avrà 224 camere. L’investimento supera i 18 milioni di dollari.


Ramada Encore

 Gestito da Windham Otels l’albergo di estenderà su 5 piani. Attualmente i lavori sono fermi, ma dovrebbero riprendere entro breve. L’investimento è più contenuto: 4,7 milioni di dollari.


Medeu Resort 

  Il Medeu era un vecchio albergo costruito in epoca sovietica, ormai in rovina ma localizzato in una zona paesaggisticamente pregevole. Ora è in fase di ricostruzione con un investimento di 30 milioni di dollari su un’area di oltre 2 ettari. Dovrebbe aprire entro la fine del prossimo anno.


Butakovka Medical  

E’ un albergo di cure termali che dovrebbe aprire nel dicembre 2023. Sorgerà su 3 piani in un’area di 5 ettari e avrà 70 stanze. L’investimento è di 26 milioni di dollari.
Medeu e Butakovk sono situati in realtà in una zona paesaggisticamente protetta e quindi l’avvio dei lavori ha richiesto procedure più complesse di autorizzazione anche da parte della Municipalità. I costruttori di Medeu Resort, ad esempio, dovranno compensare l’ abbattimento di alcuni alberi con interventi di riforestazione in altre aree del territorio. Butakovka Medical ha ormai superato tutte le procedure di autorizzazione e manca solo una sessione consultiva con alcuni esperti.

Your browser is outdated! The site will not work properly. To fix this problem, click here

×